City Lights

City Lights wrap Bracelet

CITY LIGHTS è: avete presente quando da bambini annoiati in auto con i genitori, per gioco, cercavate di guardare fuori dal finestrino con la vista non a fuoco? O quando in auto se fuori piove, le luci della città paiono distorte? E c’è quell’insieme di colori di luci delle altre auto, dei semafori verde rosso giallo – giallo che lampeggia – e poi ancora le luci di Natale e i tram… Questo bracciale nasce da questo, da quell’insieme di luci di città che ci confondono, ci scaldano, ci guidano e fanno parte dei colori della nostra quotidianità. Colori che distrattamente non notiamo perché fanno parte di noi. Ma provate a distogliere la vista e guardare le luci dalla finestra di casa o dall’auto. Provate e ditemi se questo bracciale non assomiglia a quelle luci. Non so, io per esempio, ho in testa quell’angolo di piazza Castello poco prima di imboccare via Po. Quell’angolo che ho percorso in auto e a piedi millemila volte tra università e i portici e le bancarelle dei libri usati… è un pezzo di Torino che ritrovo nelle poesie di Gozzano, nei racconti di Pavese e se sei di #torino sai di cosa parlo… il mio bracciale parla di questo, ha in sé questa piccola fetta di storia.
Piera