Le borse si vestono di lana

Le borse si vestono di lana.

Ho trovato un tessuto di velluto grigio a coste e me ne sono innamorata. Ho cucito con ricamo a vista una tasca esterna di pura lana cotta di rosso scuro (non vi ricorda il rosso della Casa di Carta?)…

La borsa è grande, capiente, forte, intensa bella eppure perfettamente semplice!

Dettagli
Very big bag grey colduroy velvet and wool

Vi piace? Disponibile nello shop.

Presto altre varianti

Anticipazioni d’inverno

Con i ricordi di un’estate colorata dalle strade di Atene e dall’intenso blu del mare greco, ho deciso di mostrare una delle tante borse a crochet che riempiranno di colore il mio e anche il vostro outfit per l’autunno/inverno che non dovrà più essere triste e sempre solo in nero…

Sono borse maxi, decisamente capienti, perlopiù composte da filati di lana, alpaca, cotone e in alcuni casi cachemire, tutti o quasi filati riciclati o di rimanenze di precendenti collezioni. In questo modo il mix che ottengo è sempre diverso e – va da sé – unico e irripetibile. E rimango fedele anche a una moda decisamente sostenibile.

Ogni borsa sarà diversa da un’altra anche a lei simile.

Ogni borsa avrà i colori che ricorderanno un paese o una città, una landa o una metropoli.

Questa borsa intanto la dedico alla mia amata isola Lefkada che ho visitato a giugno, l’isola che non a caso viene definita i Caraibi della Grecia, dal mare trasparente, il cielo blu e le scogliere di gesso bianco, la magnifica Λευκάδα, dove è ancora possibile trovare angoli di costa incontaminati.

Per chi ama immergersi nel blu scoprendo infinite gradazioni di questo colore che tre lettere sole non bastano a definirlo, ecco che nasce la maxi borsa

“Blu in leuka”

La trovi nello shop.

Alla prossima.

Piera