Sorgiva

Può un pezzetto di ulivo plasmato dalla natura e dal tempo ritrovare Vita?

Sorgiva – collana su tela –

Sorgiva è una collana che nasce dall’osservazione di un pezzetto di ulivo che mi è stato regalato da un falegname prevedendo già che ne avrei tratto qualcosa di unico. Sorgiva risorge da una tela  che ho dipinto con colori acrilici, è composta da un girocollo di filo rigido di ottone, intaglio di ulivo, una foglia di rame che ha la forma della foglia di ulivo, lavorata a mano e che ho lasciato grezza.

Sorgiva simboleggia la Pura Essenza di Vita, la fonte da cui tutto nasce, acqua pura cristallina, che ho reso su tela con i colori dell’acqua, con fili trasparenti, cristalli e pietre di lapislazzulo.

Sorgiva sarà esposta per la prima volta Domenica 9 aprile a La Bella Corte L’Evento n. 0

Potrà essere indossata solo quando deciderò di liberarla dalla sua tela, ma al momento rimarrà così, lei è un  esempio di “Arte da indossare” nel senso vero della sua definizione, il primo di una lunga serie che mi impegnerà nei prossimi mesi.

La mia visione del gioiello è la ricerca del significato simbolico, artistico e culturale che l’arte del gioiello sa esprimere in maniera singolare e unica.

Prove d’autore

L’ottone è sorprendente. Ho giocato con lui oggi e ho creato tre anelli, due sono qui: un anello che sembra un abbraccio d’amore, mani intrecciate, un intreccio di corpi persi in una danza, l’altro sembra quasi il simbolo yin e yan, ma in nessuno dei casi ho fatto un progetto. Avevo solo bisogno di entrare nella materia e farmi avvolgere, farmi travolgere. Così è stato.
Queste sono Prove d’autore e rimarranno tali…

Satellite of Love

 

Lui si chiama “Satellite of Love”.⠀
Ottone rame e corallo bianco.

Lui è leggero come un soffio di vento. Si scalda al minimo raggio di sole ed è capace di farti sentire bene.
Come pianeti, come stelle, come satelliti, anche lui sembra stare fermo.
Ma questa è solo la percezione distratta
di chi non sa guardare oltre i propri limiti.

Satellite of Love è anche (soprattutto) una canzone di Lou Reed.

(Satellite’s gone up to the skies
– up up up –
Satellite of Love)