La mia Poesia


La natura dona le materie che nelle mani dell’artista  diventano opera d’arte.
Non vendetemi oro ma legno e sabbia, un piccolo frammento di corallo o una perla di vetro. E io di loro mi prenderò cura. Diventeranno unici.

Questa è la mia filosofia, questo sarà il mio Manifesto.

Dallo spago al rame, per passare poi al legno e infine toccare la terra, raccogliere una manciata di sabbia e plasmarla dandole forma e dimensione.

Questa sarà la mia nuova Poesia.

Piera

5 pensieri riguardo “La mia Poesia

  1. … sei stata una piacevole scoperta, sabato pomeriggio.
    Spero di riuscire a passare ancora per quelle splendide stanze e poter chiacchierare un po’.
    Buona vita
    Tati

    1. Ciao cara Tati!!! Anche per me è stato un piacere averti incontrata. Vieni quando vuoi, vedrai che ti troverai bene,…

I commenti sono chiusi