Le foglie di rame

Necklace

Le collane con le foglie di rame hanno tutte una storia, una storia racchiusa nella loro forma, nel colore delle perle della collana, ma soprattutto nella breve frase incisa sopra.

In questo caso la storia la fa anche questo espositore. Era un legno trovato in inverno sulla spiaggia di Senigallia. Camminavamo sulla sabbia compatta, controvento verso il mare agitato. Ho raccolto questo ramo e anche altri e l’ho portato a casa, sentendo che mi sarebbe servito a qualcosa, prima o poi. A quei tempi non mi sognavo minimamente che avrei cambiato la mia vita così radicalmente e che avrei iniziato a creare bijoux e gioielli. Ma questa è un’altra storia che prima o poi – forse – racconterò.

Le collane nascono per caso, come quasi tutte le cose che creo, in verità.

Un giorno mi sono messa ad osservare delle foglie in giardino, ho iniziato a raccoglierle, una per tipo e ho provato a disegnarle. Da lì è stato un attimo riportarle su lastra di rame e provare a dare loro una forma che potesse rispecchiare quello che esiste in natura.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Un giorno poi, ascoltando una canzone di Madeleine Peiroux, ha cominciato a risuonarmi in testa la parola “amour”, ed è nata la prima foglia incisa,”Ah L’amour!

 

Ho così cominciato a creare delle collane che avessero la stessa delicata bellezza delle foglie. Ho usato un filato marrone e pietre naturali come agata, diaspro, giada, mezzi cristalli Cechi opachi e dalle tonalità pastello e ogni volta le collane venivano una diversa dall’altra.

 

Infine qualcuno ha iniziato a chiedermi se sulle foglie potevo incidere delle frasi a loro care.

Ed ecco che ogni foglia che nasce, nasce unica e irripetibile. Questa è la loro magia, la loro bellezza.

Ogni foglia parla della donna che la indossa, racconta in qualche modo qualcosa di lei e, non so perché o come sia accaduto,  le donne che le indossano, si sentono legate a questa piccola foglia di metallo che nasce dalle mie mani e diventa reale.

Piera