Come se il sole

Un calore tanto vicino come se il sole ti splendesse in mano”  (E. Dickinson)

Benvenuta nella mia stanza, DonnadiSpirito.

Ho voluto ardentemente un disegno di Serena fra le piccole cose che mi appartengono, qui nella mia stanza.
In questo mio nuovo inizio voglio essere circondata solo da cose belle che sento vicine alla mia anima sempre un po’ troppo irrequieta. Ed ecco che, per puro caso, ho incontrato sul web questa persona che senza mai avermi vista, ha saputo cogliere molte sfumature che mi appartengono.
Il suo acquerello profuma di Natura. È dipinto con il caffè, con la clorofilla, con paprika e curcuma. È stata Serena a farmi tornare in mente il libro La Maga delle Spezie che ho fotografato qui
Ma Serena ha fatto qualcosa di più. Mi ha detto di mettere un po’ di sole intorno a me, e io ho pensato alle sue parole per un giorno intero. La mattina dopo sono uscita per comprare nuovi gomitoli: arancione, giallo ocra, giallo senape, i colori che mi mancavano, con cui ora inizio a familiarizzare.

Non so spiegare la bellezza degli occhi della mia donnadispirito, dell’armonia racchiusa in questo disegno e del significato speciale che ha per me. Ma è così e lei starà bene insieme alle piccole cose belle, nel mio angolo preferito della mia stanza.

Serena e le sue Donne di Spirito si trovano QUI e poi QUI e anche QUI. Andate a vedere, senza trascurare ogni dettaglio.

Piera